La situazione in Alto Adige

Per la maggiorparte dei profughi l’Alto Adige è una terra di transito data la sua vicinanza con il confine di Stato. I profughi che attraversano l’Alto Adige non intendono fare domanda di asilo in Italia, bensì in altri Paesi europei. Queste persone „approdano“ nelle stazioni di Bolzano e del Brennero perché vengono bloccati dai controlli della Polizia e viene impedito loro di continuare il viaggio verso nord.

Approfondimenti sul tema dei profughi in generale e sulla situazione altoatesina si possono trovare qui: Informazione ed Vi suona familiare?.